Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

WIKINDX Resources  

Arcadi Paola, Manzoni Edoardo. Et d'allhora in poi, mai si sentì più bene: un’indagine storica alla ricerca delle origini dell’assistenza infermieristica nei processi per stregoneria del Contado di Bormio nel periodo post-tridentino (1596-1630). Professioni infermieristiche 2015;68(4):236–243. 
Added by: Tania Diottasi (5/31/16, 12:21 PM)   
Resource type: Journal Article
BibTeX citation key: Arcadi2015
View all bibliographic details
Categories: Storia
Subcategories: Storia dell'infermieristica
Keywords:
Creators: Arcadi, Manzoni
Publisher:
Collection: Professioni infermieristiche
Views: 20/717
Attachments  
Abstract
Trascritto dall'articolo.
Introduzione: il fenomeno della caccia alle streghe nel periodo post-tridentino, ha rappresentato - in Italia - un momento cruciale per la storia dell’assistenza. La storiografia moderna narra che le donne accusate di maleficio fossero depositarie di un sapere femminile, che si esprimeva in ambito domestico e di piccole comunità. Scopo: indagare il fenomeno della stregoneria nel contesto peculiare del Contado di Bormio, al fine di individuare elementi di assistenza nei gesti delle donne accusate di maleficio o stregoneria. Metodo: sono stati esaminati i processi per maleficio-stregoneria a carico di 7 donne di Bormio, nel periodo compreso tra il 1590 e il 1631, ed analizzati attraverso l’utilizzo della metodologia della ricerca storica: reperimento delle fonti, descrizione e analisi documentaria, interpretazione. Risultati: in quasi tutti i verbali dei processi esiste un capo di accusa riconducibile ad una competenza assistenziale: attraverso il tatto, l’alimento, la vicinanza fisica, la parola. Nei molteplici gesti quotidiani delle donne vi è l’intenzione di aiutare, di esprimere solidarietà in uno scenario di malattia e sofferenza; una solidarietà che vede proprio nell’assistere la sua manifestazione fattuale. Conclusioni: alla luce dei risultati della ricerca, si può affermare che il periodo delle streghe, così tanto duro per le donne, sia stato un momento di repressione, assieme ad esse, anche della storia dell’assistenza. L’uomo ed il suo vivere, l’assistere, il curare, rappresentano i fondamenti ontologici ed antropologici dell’assistenza infermieristica. Pertanto, ricercare nel passato tracce di quei fondamenti vuol dire anche ricostruire il senso dell’agire infermieristico: “ascoltando” i gesti delle donne di Bormio, a quel senso ci si avvicina.
Added by: Tania Diottasi  
WIKINDX 6.7.0 | Total resources: 8010 | Username: -- | Bibliography: WIKINDX Master Bibliography | Style: British Medical Journal (BMJ)