Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Comitato Direttivo Aniarti. Il nursing della 'sopravvivenza': costruire il futuro [Editoriale]. Scenario 2017;34(3):3. 
Added by: Simone Ciucciarelli (13/12/2018 10:46:13)   Last edited by: Sandro Filardi (17/06/2021 09:15:57)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: ComitatoDirettivoAniarti2017
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Infermieristica clinica, Infermieristica di comunità, Organizzazione delle professioni sanitarie, Scienze della formazione
Sottocategorie: Associazioni delle professioni sanitarie, Associazioni infermieristiche nazionali, Formazione permanente, Formazione universitaria
Keywords: ANIARTI, Autonomia
Autori: Comitato Direttivo Aniarti
Collezione: Scenario
Visualizzazioni: 5/1059
Indice di Visite: 31%
Indice di Popolarità: 7.75%
Allegati    
Abstract     
L'editoriale redatto dal comitato direttivo Anitarti vuole affrontare la tematica del futuro ruolo dell'infermiere in area critica. Viene sottolineato come procedure che prima erano di pura competenza medica, siano diventate di competenza, non solo di altri operatori, ma anche di laici, del malato stesso o dei suoi famigliari. Dato il modificarsi delle competenze, si rende necessario un confronto anche sulla formazione che, necessariamente dovrà garantire uno standard qualitativo alto. Le associazioni nazionali e Aniarti hanno un ruolo fondamentale nel miglioramento della formazione e della qualità assistenzale. Il futuro dovrà definire i livelli di collaborazione, di relazione e interazione dei ruoli e delle responsabilità ma, in quanto infermieri, la nostra natura professionale ci porta a essere i più portati al confronto, all'ascolto e alla risoluzione dei problemi. In conclusione, per poter governare questi cambiamenti, è necessaria formazione, studio esercizio non acquisibili senza sforzo. Servono, inoltre, strumenti critici quali una sana capacità di analisi, di critica e di proposta per far diventare realtà la visione di futuro per la professione, per il sistema salute e per la persona.
(A cura di Simone Ciucciarelli).