Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Morocutti Paolo.    Correlazioni positive tra spiritualità e salute: i risultati di alcune indagini. Medicina e morale 2019;68(1):41–54. 
Added by: Assunta Musto (10/06/2019 07:21:50)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Morocutti2019
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Etica, Infermieristica clinica
Sottocategorie: Religione, Spiritualità
Keywords: Preghiera
Autori: Morocutti
Collezione: Medicina e morale
Visualizzazioni: 6/864
Indice di Visite: 28%
Indice di Popolarità: 7%
Allegati    
Abstract     
(Trascritto dall’articolo).                                                                                                                                                                                                                       La dimensione religiosa dell’uomo contribuisce in modo sostanziale al mantenimento della condizione medica generale, migliorando e preservando la qualità della vita. Quanto fa bene la fede? La preghiera fa ammalare meno e guarire prima? La partecipazione ai servizi religiosi porta realmente un effetto positivo sulla salute? Gli studi esaminati in questo articolo sembrano rispondere affermativamente a queste domande, evidenziando la stretta correlazione tra religiosità/spiritualità, salute e benessere fisico e psicologico. L’impatto antropologico e sociologico di tale realtà conduce ad evidenti riflessioni storiche e filosofiche, ma anche mediche e bioetiche, generando l’esigenza di una profonda trasformazione nella formazione del personale sanitario, dove l’aspetto religioso o spirituale non è ritenuto importante, né rilevante nell’approccio medico per la cura e l’assistenza del paziente. Nonostante ciò, numerosi studi approfondiscono ed attestano l’importanza di questo aspetto sia dei singoli, sia dell’intera popolazione
Added by: Assunta Musto  Last edited by: Assunta Musto