Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Gonella Silvia, Conti Alessio, Campagna Sara. Breakthrough cancer pain: guida alla valutazione. Assistenza infermieristica e ricerca 2019;38(4):200–211. 
Added by: Paola Gentili (25/04/2020 10:46:18)   Last edited by: Paola Gentili (22/04/2021 12:47:46)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Gonella2019
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Farmacologia, Infermieristica clinica, Infermieristica specialistica, Medicina
Sottocategorie: Dolore, Farmaci, Infermieristica in oncologia, Medicina
Keywords: Analgesici, Oncologia
Autori: Campagna, Conti, Gonella
Collezione: Assistenza infermieristica e ricerca
Visualizzazioni: 1/857
Indice di Visite: 35%
Indice di Popolarità: 8.75%
Allegati    
Abstract     

Sebbene attualmente non sia disponibile una definizione universalmente accettata di Breakthrough Cancer Pain (BTcP), BTcP può essere definito come un'esacerbazione transitoria del dolore sperimentato dal paziente che ha un dolore basale (di fondo) relativamente stabile e adeguatamente controllato. BTcP è molto diffuso nei pazienti con cancro e di solito ha bisogno di trattamenti con oppioidi quando il dolore si manifesta. Tuttavia, la sua natura eterogenea con variazioni tra individui e all'interno di un determinato individuo nel tempo può rendere complessa la valutazione. Algoritmi ben noti come l'algoritmo di Davies possono essere utili per classificare i pazienti con BTcP ma è necessaria un'ulteriore valutazione clinica completa. Una gestione di successo di BTcP può essere raggiunta quando gli operatori sanitari impiegano algoritmi per selezionare i pazienti e quindi valutare e rivalutare frequentemente quelli identificati come affetti da BTPc utilizzando strumenti completi e validati come il Questionario italiano per il dolore episodico intenso (QUDEI), il Breakthrough Pain Assessment Tool (BAT) o l'Alberta Breakthrough Pain Assessment Tool (ABPAT). Ciò consente di fornire al paziente un trattamento su misura e quindi più efficace che riduce l'intensità, la gravità e l'effetto di ogni episodio di dolore.
(Traduzione a cura di Paola Gentili).


Added by: Edvige Fanfera  Last edited by: Paola Gentili