Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Chezzi Matteo. Medical emergency team e gestione dell’emergenza sanitaria nelle grandi stazioni italiane. Mondo sanitario 2021;28(1-2):15–29. 
Added by: Valentina De Biase (21/02/2021 17:34:59)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Chezzi2021
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Etica, Igiene, Management, Psicologia, Strutture sanitarie
Sottocategorie: Accessibilità dei servizi, Diritti dei pazienti, Psicologia dell'emergenza, Servizio 118, Sicurezza dei cittadini, Sicurezza dei trasporti, Tutela dei pazienti
Keywords: Emergenze, Servizio 118
Autori: Chezzi
Collezione: Mondo sanitario
Visualizzazioni: 3/624
Indice di Visite: 37%
Indice di Popolarità: 9.25%
Allegati    
Abstract     

(tratto dall'articolo.)

{Il grande impiego dei mezzi di trasporto pubblico e dei grandi hub nei quali convergono, portano al perfezionamento nella gestione di tutti quegli eventi chiamati emergenze. All’interno di questa categoria di avversità, fortemente caratterizzata da imprevedibilità e gravità delle conseguenze, esiste l’emergenza sanitaria. Lo studio è stato eseguito sul concetto di emergenza sanitaria, sui suoi effetti nel singolo individuo, sull’analisi delle misure di protezione alla salute che, negli ultimi 20 anni, sono state riscontrate nelle principali stazioni delle Città Metropolitane e, inoltre, è stato ipotizzato e valutato un nuovo sistema di Allarme e di Risposta Territoriale, in relazione all’emergenza clinica, integrato ai servizi sanitari ferroviari in uso. Il metodo e lo strumento, utilizzato durante il lavoro di creazione e stesura dello studio, è stato una raccolta di dati ed informazioni statistiche tramite una somministrazione “di comodo” di un modulo questionario inerente l ’esperienza di viaggio e di passaggio in una delle grandi stazioni italiane. Lo scopo dello studio è stato quello di dare risalto agli aspetti positivi, alle aspettative della collettività ed alle eventuali carenze di un sistema complesso e di un luogo cittadino indispensabile per migliaia di persone nella quotidianità, eseguendo un’indagine generale delle 14 grandi stazioni e una comparazione tra la stazione di Milano Centrale e di Bari Centrale. Attraverso i risultati di tale studio è stata raggiunta una conoscenza, di tipo quantitativo e qualitativo, su tutto ciò che l’enorme utenza ferroviaria ha a disposizione nel corso di un evento avverso di stampo sanitario e sui potenziali modelli integrativi attuabili.}


  
Notes     
l'articolo contiene il questionario,tabelle e grafici.