Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Ranaldi Cristiano. L’azione analgesica delle tecniche di rilassamento. NEU 2021;40(1):16–25. 
Added by: Daniele Pandolfi (28/04/2021 08:52:03)   Last edited by: Daniele Pandolfi (30/04/2021 09:33:02)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Ranaldi2021
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Infermieristica clinica, Metodologia dell'assistenza infermieristica
Sottocategorie: Cure complementari
Keywords: Analgesici, Cure complementari, Gestione del dolore
Autori: Ranaldi
Collezione: NEU
Visualizzazioni: 4/584
Indice di Visite: 39%
Indice di Popolarità: 9.75%
Allegati    
Abstract     

(Trascritto dall’articolo).

Introduzione. L'uso scorretto di farmaci antidolorifici è un problema attuale nella nostra società. Probabilmente questo deriva dalla familiarità e dall'abitudine all’uso fuori controllo di queste molecole, unitamente all’azione diseducativa e "tranquillizzante" di molti spot televisivi (Brinato, 2019). Il consumo di antidolorifici non è particolarmente elevato in Italia (Leone et al., 2017), ma l'uso inappropriato dei farmaci necessita di interventi che sensibilizzino la popolazione attraverso processi di educazione sanitaria. Obiettivo: valutare l'effetto analgesico delle tecniche di rilassamento sulle persone adulte affette da dolore cronico provocato da diversi stati patologici al fine di introdurle come terapie complementari in associazione con le cure tradizionali. Disegno di ricerca: revisione della letteratura. Materiali e metodi: la ricerca bibliografica è stata effettuata attraverso le banche dati PubMed e ILISI. Le parole chiave utilizzate sono: analgesic, relaxation training e pain management combinati con gli operatori booleani AND e OR per formare una stringa di ricerca. Risultati: la ricerca bibliografica ha prodotto 1072 fonti, sono stati selezionati 24 articoli ma solo 15 sono risultati pertinenti allo studio. Conclusioni: a seguito di questa revisione della letteratura le tecniche di rilassamento risultano essere efficaci come terapie complementari per il controllo del dolore.


Added by: Laura Scozzo  Last edited by: Daniele Pandolfi