Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Canzan Federica, Allegrini Elisabetta, Mezzalira Elisabetta, Strapparava Mauro, Saiani Luisa, Ambrosi Elisa. Il processo decisionale dell’infermiere nell’attribuzione del codice di triage: uno studio qualitativa descrittivo. Assistenza infermieristica e ricerca 2022;41(1):15–22. 
Added by: Paola Gentili (02/06/2022 15:24:08)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Canzan2022
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Infermieristica specialistica, Metodologia dell'assistenza infermieristica
Sottocategorie: Accertamento, Infermieristica in area critica, Valutazione infermieristica
Autori: Allegrini, Ambrosi, Canzan, Mezzalira, Saiani, Strapparava
Collezione: Assistenza infermieristica e ricerca
Visualizzazioni: 12/101
Indice di Visite: 69%
Indice di Popolarità: 17.25%
Allegati    
Abstract     

(Trascritto dall’articolo).                                                                                                                                                                                                                                           Introduzione. Data l'importanza di migliorare la qualità delle cure, la soddisfazione e la sicurezza dei pazienti, analizzare il processo decisionale degli infermieri durante il triage può aiutare le organizzazioni sanitarie a migliorare la qualità dell'assistenza in Pronto Soccorso e a sostenere il personale sanitario. Il presente studio è stato condotto per esplorare i fattori che contribuiscono al processo decisionale degli infermieri nel triage. Metodi. Seguendo un approccio qualitativo descrittivo sono stati condotti due focus group con 20 infermieri, i dati sono stati analizzati tramite analisi di contenuto. Risultati. Tre aspetti principali tendono a influenzare il processo decisionale degli infermieri nel triage e quindi l'assegnazione del codice di priorità: le condizioni del paziente (segni e sintomi, rischio di evoluzione clinica, presenza di condizioni di fragilità), il contesto organizzativo (flusso di pazienti, rapporto con il personale medico, ambiente stressante, supporto da parte dell'organizzazione) e l'esperienza dell'infermiere (esperienza con situazioni simili, intuito, carico di responsabilità). Gli infermieri tendono a bilanciare l'aderenza alle procedure con le necessità dei pazienti, soprattutto di quelli più fragili, e tendono a cercare il feedback dei pari sul codice di priorità assegnato. Conclusioni. Il triage è un processo articolato, costituito da molti fattori, derivanti da situazioni contingenti che variano continuamente. Questi elementi si intersecano in un processo che tende continuamente a influenzare la decisione.


Added by: Paola Gentili  Last edited by: Paola Gentili
Notes     
Bibliografia presente.