Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Caccia Silvia, De Santis Vincenzo. L'infermieristica tra stereotipi e modelli incompiuti nell'arte cinematografica. L'infermiere 2019;63(4):10–17. 
Added by: Assunta Musto (06/07/2022 09:57:57)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Caccia2019
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Gruppi occupazionali, Scienze dell'informazione
Sottocategorie: Archivi, Biblioteche, Infermieri
Autori: Caccia, De Santis
Collezione: L'infermiere
Visualizzazioni: 9/66
Indice di Visite: 90%
Indice di Popolarità: 22.5%
Allegati    
Abstract     
L’articolo si occupa della rappresentazione della figura dell’infermiere nel mondo del cinema, figura che nella cinematografica italiana è raramente protagonista principale delle vicende, ma spesso è una figura di fondo a cui viene dedicata poca considerazione, non riesce a mostrare le diverse competenze, non considera i cambiamenti di ruolo che ha avuto all’interno del sistema dei servizi per la salute. A partire dal primo dopoguerra l’immagine dell’infermiere era sovente associata alla figura femminile, con rappresentazione sexy e seducente, bisognerà aspettare diversi decenni affinché la figura infermieristica si concretizzi nell’incontro con la persona, il suo bisogno di assistenza ed il suo prendersi cura. (a cura di Assunta Musto).
  
Notes     
Contiene tabella 1 titolata “ Film analizzati” dove si prende in considerazione la figura del protagonista in veste infermieristica.