Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Carlino Martina, Vagliano Liliana, Serra Anna, Borgarello Anna Maria, Bordone Teresa, Bona Gianni. L’arte di allattare: una sfida per le mamme tossicodipendenti in disassuefazione e i loro neonati. Indagine multicentrica. Gli infermieri dei bambini GISIP 2013;5(1):20–23. 
Added by: Loriana Lattanzi (09/06/2014 17:24:04)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Carlino2013
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Etica, Igiene, Infermieristica clinica, Infermieristica specialistica
Sottocategorie: Dilemmi etici, Infermieristica in neonatologia, Infermieristica in neonatologia, Malattie infettive, Principi etici, Qualità di vita
Keywords: Allattamento al seno
Autori: Bona, Bordone, Borgarello, Carlino, Serra, Vagliano
Collezione: Gli infermieri dei bambini GISIP
Visualizzazioni: 4/1387
Indice di Visite: 19%
Indice di Popolarità: 4.75%
Allegati    
Abstract     
(Trascritto dall'articolo).

Il neonato ha estrema necessità di mantenere il contatto continuo con la madre; l’allattamento al seno risponde a quest’esigenza.
Obiettivo di questo studio è condurre un’indagine multicentrica all’interno delle U.O. di neonatologia dell’AO OIRM-S.Anna di Torino, per raccogliere le conoscenze e le opinioni del personale sanitario riguardo l’argomento “allattamento e tossicodipendenza” al fine di promuovere l’allattamento al seno e l’uso del latte materno come parte integrante della terapia non farmacologica nella gestione della sindrome da astinenza nel neonato da madre tossicodipendente.
Materiali e metodi: basandosi su strumenti reperiti in letteratura, è stato costruito un questionario ad hoc che è stato somministrato al personale sanitario delle neonatologie coinvolte nell’indagine.
Risultati: le opinioni dei professionisti denotano interesse nei riguardi dell’argomento, anche se non tutti si sono mostrati disposti all’introduzione dell’allattamento al seno da parte delle mamme tossicodipendenti in disassuefazione.
Discussione: confrontando i risultati alla luce della letteratura emerge che alcuni Paesi promuovono l’allattamento al seno e/o l’uso del latte materno in neonati da donna tossicodipendente in disassuefazione.
Nel personale intervistato affiora però ancora una resistenza all’introduzione dell’allattamento al seno in questa particolare popolazione. Questo può essere dovuto a conoscenze obsolete non basate sugli ultimi dati di letteratura, pregiudizi e fattori organizzativi.
Added by: Loriana Lattanzi