Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

WIKINDX Resources  

Bagnasco Annamaria, Acampora Fabiana, Calza Simona, Sasso Loredana. Child and Family-Centered Care (CFCC): uno strumento per analizzare l’attitude dell’infermiere pediatrico. Gli infermieri dei bambini GISIP 2015-2016;7(4):128–131. 
Added by: Loriana Lattanzi (2/6/17, 4:38 PM)   
Resource type: Journal Article
BibTeX citation key: Bagnasco2015-2016
View all bibliographic details
Categories: Etica, Gruppi occupazionali, Infermieristica clinica, Infermieristica specialistica, Metodologia dell'assistenza infermieristica
Subcategories: Comunicazione, Infermieri, Infermieristica in pediatria, Rapporto infermiere-paziente
Keywords: Infermieri pediatrici
Creators: Acampora, Bagnasco, Calza, Sasso
Publisher:
Collection: Gli infermieri dei bambini GISIP
Views: 18/745
Attachments  
Abstract
(Trascritto dall'articolo).
Obiettivo. Progettare e testare uno strumento per analizzare l’ “attitude” del professionista alla filosofia della CFCC.
Metodi. I partecipanti allo studio sono: infermieri pediatrici dei reparti di Emato-Oncologia, Trapianto di cellule Staminali Emopoietiche, Dipartimento di Emergenza Accettazione e Dialisi dell’ospedale Gaslini di Genova, aventi un’età compresa tra 36 e 53 anni, un’anzianità di servizio, in media, di 20 anni; quasi tutti in possesso di diploma . Il questionario è stato distribuito in forma cartacea secondo la metodologia del test-retest.
Strumento. Lo strumento Child and Family-centered Care questionnaire - nurses' attitudes (CFCCQ - NA) è stato progettato dopo una ricerca bibliografica. Il livello di misurazione utilizzato è stato quello ordinale, tramite scala Likert a 6 variabili (1=Mai…. 6=Sempre) per ognuno dei 21 items. Lo strumento è composto di due parti: parte anagrafica e corpo del questionario
Risultati. Le risposte date nella seconda somministrazione si sono rivelate coerenti con quelle date nella prima, avvenuta in tempistiche differenti: alla maggior parte di queste è stato dato un valore superiore a 3 e raramente sono stati attribuiti valori bassi (1,2). Inoltre sono state valutate l’affidabilità, grazie al test-retest, e l’omogeneità dello strumento.
Conclusioni. L’Alpha di Cronbach è risultata > 0,9 quindi si può attribuire allo strumento un buon livello di affidabilità e coerenza interna. La CFCC è una filosofia conosciuta e praticata nelle unità coinvolte nello studio ed utilizzarla significa umanizzare la cura, coinvolgendo il bambino e la famiglia: migliora l'adherence e compliance. Coinvolgere significa anche diminuire lo stress, paure e aiuta a migliorare la cura. Questo potrebbe tradursi in una diminuzione dei ricoveri ospedalieri e, non ultimo, una riduzione dei costi.
Added by: Loriana Lattanzi  
WIKINDX 6.7.0 | Total resources: 8010 | Username: -- | Bibliography: WIKINDX Master Bibliography | Style: British Medical Journal (BMJ)