Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Allievi Alessandra, Re Luca Giuseppe. L’implementazione del concetto di self-care sugli anziani fragili. Italian Journal of Nursing 2017;20(21):30–41. 
Added by: Antonina Ingrassia (07/03/2019 09:46:25)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Allievi2017
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Infermieristica clinica, Infermieristica specialistica
Sottocategorie: Conservazione dell'immagine corporea, Infermieristica in geriatria, Qualità di vita
Keywords: Anziano fragile, Cura di sé
Autori: Allievi, Re
Collezione: Italian Journal of Nursing
Visualizzazioni: 5/1111
Indice di Visite: 34%
Indice di Popolarità: 8.5%
Allegati    
Abstract     

                                                                                                                                                                                                                                                             (Trascritto dall'articolo).                                                                                                                                                                                                                             Introduzione. Negli anziani fragili spesso coesistono più condizioni cronico degenerative o disabilita; essi sono frequentemente dipendenti per lo svolgimento delle attività di vita quotidiana con negativi effetti sulla qualità di vita. Le pratiche di autocura possono contribuire a ristabilire il loro equilibrio biopsicosociale. Scopo. Descrivere modalità, caratteristiche e problematiche di implementazione nella pratica clinico assistenziale del concetto di self-care. Metodi. Revisione della letteratura con interrogazione per termini MeSH e a testo libero di database biomedici; reperimento, lettura, analisi e sintesi dei documenti rilevanti. Risultati. L’auto-cura aumenta la percezione positiva della salute e della capacita funzionale del soggetto, migliora la qualità di vita e sviluppa l’indipendenza nelle aree generali delle attività di vita quotidiana; gli interventi di auto-gestione hanno un loro intrinseco potenziale ma è ancora necessaria una migliore comprensione del fenomeno. Discussione. Le strategie di autocura consentono alla famiglia e ai professionisti sanitari di assistere al meglio gli anziani fragili; tuttavia i familiari devono abbandonare un atteggiamento iperprotettivo e gli infermieri quello paternalistico e sostitutivo; ambedue ostacolano l’efficacia delle azioni di auto-gestione e impediscono il ruolo attivo da parte del soggetto. Conclusioni. L’applicazione nella pratica clinica del concetto di self-care sta diventando uno dei temi emergenti: l’assistenza infatti si sta spostando dalle strutture sanitarie all’ambiente domestico, nel quale dovranno essere implementati e valutati i più efficaci comportamenti disponibili di auto-gestione della malattia.


Added by: Antonina Ingrassia  Last edited by: Antonina Ingrassia