Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

WIKINDX Resources  

Pavan Anna, Pavese Alvisa. Disturbo da stress post traumatico nei pazienti adulti: revisione integrativa sui fattori biologici. Scenario 2016;33(4):4–17. 
Added by: Daniela Forte (3/17/19, 3:05 PM)   Last edited by: Daniela Forte (3/17/19, 3:05 PM)
Resource type: Journal Article
BibTeX citation key: Pavan2016
View all bibliographic details
Categories: Biologia, Infermieristica clinica, Infermieristica specialistica
Subcategories: Biochimica, Infermieristica in area critica, Stress
Keywords: Psichiatria, Stress post traumatico, Terapia intensiva
Creators: Pavan, Pavese
Publisher:
Collection: Scenario
Views: 32/563
Attachments  
Abstract

(Trascritto dall’articolo).                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         Introduzione: il disturbo da stress post traumatico (Post Traumatic Stress Disorder, PTSD) è un disordine psichiatrico che, in accordo con il Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders 5^ edizione, è definito da quattro gruppi di sintomi: ri-esperienza, evitamento, iperarousal e alterazioni cognitive e dell’umore. I meccanismi sottostanti i PTSDs sono ampiamenti descritti da due differenti discipline, psicologichee biologiche. Obiettivo: effettuare una revisione sull’origine dei PTSDs dal puntodi vista biologico. Materiale e metodi: revisione integrativa della letteratura. Le banche dati PubMed e CINAHL sono state interrogate con i seguenti Mesh Terms e parole chiave: Stress Disorders, Post-Traumatic, Molecular Biology, Biology, Physiopathology, Neurobiology, Intensive Care Units, Glucocorticoids, Dopamine, Norepinephrine, gamma Aminobutyric, Serotonin, Interleukin-6. Criteri di inclusione: articoli scritti in inglese, riguardanti pazienti adulti (>18 anni) affetti da PTSDs, che riportassero risultati di studi primari o revisioni sulla biologia dei PTSDs, e che spiegassero i meccanismi dei PTSDs sottostanti i sintomi. Risultati: i PTSDs sono caratterizzati da una disfunzione dell’asse ipotalamo-ipofisi, il cui prodotto finale sono i glucocorticoidi, i quali influenzano la memoria e il ricordo. In aggiunta la loro interazione con il sistema degli endocannabinoidi contribuisce all’insorgere dei sintomi di ri-esperienza. L’interdipendenza tra asse ipotalamo-ipofisi e sistema immunitario innesca un’eccessiva escrezione di cortisolo, che esita poi nei sintomi di iperarousal; un effetto dovuto anche ad alterazioni dell’escrezione di dopamina e norepinefrina. Tuttavia, bassi livelli di GABA possono influire sulla codifica della memoria emozionale, mentre un ridotto livello di serotonina in pazienti con PTSDs può causare sintomi di ansia e irritabilità. Conclusioni: per gli infermieri controllare lo stress e i suoi mediatori, come i fattori patogenetici delle risposte neuroendocrina, infiammatoria e ormonale, è fondamentale nella prevenzione della PTSDs.


  
WIKINDX 6.7.0 | Total resources: 7738 | Username: -- | Bibliography: WIKINDX Master Bibliography | Style: British Medical Journal (BMJ)