Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Bargellini Annalisa, Mastrangelo Stefano, Cervi Monica, Bagnasco Michele, Reghizzi Jlenia, Coriani Sandra. Studio pilota sulla valutazione del dolore nel paziente con demenza grave in strutture socio-sanitarie per anziani del Distretto di Reggio Emilia. Assistenza infermieristica e ricerca 2017;36(2):84–89. 
Added by: Daniele Pandolfi (11/03/2020 16:34:18)   Last edited by: Edvige Fanfera (01/04/2021 14:38:23)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Bargellini2017
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Infermieristica clinica, Infermieristica specialistica
Sottocategorie: Dolore, Infermieristica in geriatria
Keywords: Demenze, Dolore, Procedure assistenziali
Autori: Bagnasco, Bargellini, Cervi, Coriani, Mastrangelo, Reghizzi
Collezione: Assistenza infermieristica e ricerca
Visualizzazioni: 4/906
Indice di Visite: 38%
Indice di Popolarità: 9.5%
Allegati    
Abstract     

(Trascritto dall’articolo).
Introduzione. Nonostante la disponibilità di strumenti osservazionali e Linee Guida per la gestione del dolore nei pazienti con demenza, nelle strutture socio-sanitarie per anziani, questo è ancora oggi, sottostimato o valutato in maniera inappropriata. Obiettivo. Misurare la prevalenza di dolore nei pazienti anziani affetti da demenza grave, ospiti delle case protette del territorio di Reggio Emilia e descrivere quanti avevano un trattamento antalgico. Metodi. Studio pilota trasversale su 84 pazienti con demenza grave, residenti in Casa Residenza Anziani del Distretto di Reggio Emilia. Il dolore è stato rilevato mediante la scala osservazionale PAINAD, sia a riposo che durante le routinarie procedure assistenziali: riposizionamento nel letto, passaggio letto-in piedi, passaggio letto-sedia o medicazione di lesioni (valutazione sotto stimolo). Risultati. Il 33.4% dei pazienti aveva dolore a riposo, prevalentemente di grado lieve, e l'86.9% sotto stimolo. Durante le procedure assistenziali, 64 pazienti (76.2%) hanno provato più dolore rispetto al riposo (39, 2/3 a livello moderato-grave); 46 avevano una prescrizione antalgica al bisogno, che però non era stata somministrata; hanno provato più dolore anche i pazienti in trattamento antalgico continuo. Conclusioni. Molti pazienti provano dolore durante le procedure assistenziali. L'adozione di strumenti di valutazione, il loro regolare utilizzo e la formazione di tutto il personale, in particolare alla prescrizione ed uso dei farmaci al bisogno, costituiscono presupposti essenziali per una gestione efficace.