Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

WIKINDX Resources  

Casarano S. Emergenza Coronavirus ed assistenza sanitaria: Il contributo incondizionato degli infermieri italiani[Editoriale]. AICO. Organo ufficiale dell'associazione italiana infermieri di camera operatoria 2020;32(1):7–12. 
Added by: Sandro Filardi (6/15/20, 8:08 AM)   
Resource type: Journal Article
BibTeX citation key: Casarano2020
View all bibliographic details
Categories: Organizzazione delle professioni sanitarie, Scienze dell'informazione
Subcategories: Letteratura scientifica, Società scientifiche
Keywords: AICO
Creators: Casarano
Publisher:
Collection: AICO. Organo ufficiale dell'associazione italiana infermieri di camera operatoria
Views: 25/724
Attachments  
Abstract
In questo editoriale il Presidente di A.I.C.O Salvatore Casarano ci illustra il fenomeno Emergenza Coronavirus e il contributo fondamentale degli infermieri italiani. Il nuovo Coronavirus ha provocato nel paese uno stato di emergenza e un tasso di crescita della malattia causata dal virus che non ci aspettavamo che ha mandato in tilt tutto il sistema sanitario cambiando le abitudini di tutti i cittadini compresi tutti i professionisti che lavorano in sanità. Tutti i professionisti della salute stanno fronteggiando con coraggio ed abnegazione l’emergenza anche nelle pratiche delle cure e dell’assistenza di tutti i giorni implementando approcci e metodologie con ritmi sempre più incalzanti. In questo periodo si è visto come i blocchi operatori, in molte realtà, sono divenuti epicentro delle cure intensive mediche ed infermieristiche focalizzate sempre alla salute della “Persona” come assioma imprenscindibile ed inderogabile e convertiti in aree di assistenza intensiva ai covid -19 conclamati. Le cronache di ogni giorno ci raccontano l’andamento epidemiologico e le analisi di possibili scenari volti alla stabilizzazione della pandemia e, davanti a queste incertezze tutte lecite, ci chiediamo se l’unica arma a nostra disposizione sia la prevenzione e si possa quindi solo parlare di piani d’emergenza basati su approcci preventivi. Razionalmente molte saranno le domande aperte che resteranno quando questa emergenza finirà. Certo è che gli operatori sanitari in prima linea come gli OSS, gli infermieri e i medici restano maggiormente a rischio. Il clima “emergenziale in cui si trova il sistema” ha portato, in un arco temporale brevissimo e con un prevedibile margine di errore, ad arruolare nuove unità che poste in un contesto specialistico/intensivo, non sempre sono in grado di recepire e mettere in atto in tempi brevi protocolli e linee guida idonee a processi di assistenza in Area Critica che pongano in primis la tutela dell’operatore sanitario. In situazioni di emergenza sanitaria inoltre il personale di nuovo arruolamento nelle unità operative intensive e di isolamento potrebbe rappresentare un rischio ulteriore se non fosse corredato di supporto scientifico e tecnico dato, oggi più che mai, dalle Società Scientifiche di appartenenzaSalvaguardare la propria salute è dovere etico e deontologico di tutti con l'obiettivo di ridurre a zero il rischio contagio. A tal proposito, ANIPIO, ANIARTI, ANIN, SICE, SIAARTI et altri parteners scientifici insieme con AICO hanno, e continuano ad avere, un fortissimo interesse a tutela della sanità pubblica attraverso documenti utili, se non indispensabili, a garantire ai professionisti il massimo livello di informazione scientifica basata su tutta la letteratura volta alla costruzione di raccomandazioni e buone pratiche tecnico scientifiche. AICO attraverso uno studio scientifico condotto dai referenti regionali del Lazio, si è occupata di produrre documenti diffondendo il più possibile l'informazione, compresa quella di training ed utilizzo corretto dei DPI, mediante i propri canali comunicativi e quelli dell'ordine professionale. Il documento AICO "Prassi peri-operatorie in piena era Covid-19" frutto di una revisione della letteratura ha fornito indicazioni utili alle organizzazioni in merito alle giuste decisioni assistenziali da adottare in questa situazione emergenziale. Attraverso le più recenti conoscenze scientifiche disponibili nel mondo, si può così rendere fruibile, a chiunque voglia tenersi aggiornato, l'informazione scientifica.
L'autore a questo punto riporta alcune riflessioni su questi temi di colleghi e collaboratori.
(A cura di Sandro Filardi).
  
WIKINDX 6.7.0 | Total resources: 8268 | Username: -- | Bibliography: WIKINDX Master Bibliography | Style: British Medical Journal (BMJ)