Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Ricci Rosolino Vico, Ferrannini Luigi, Sanza Michele. La prevenzione delle dipendenze da sostanze in Italia: a che punto siamo? Sistema salute 2018;62(2):197–207. 
Added by: admin (06/07/2021 11:58:40)   Last edited by: Edvige Fanfera (08/07/2021 14:09:26)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Ricci2018
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Farmacologia, Igiene
Sottocategorie: Epidemiologia, Sostanze stupefacenti
Keywords: Abuso di stupefacenti, Prevenzione primaria
Autori: Ferrannini, Ricci, Sanza
Collezione: Sistema salute
Visualizzazioni: 2/347
Indice di Visite: 25%
Indice di Popolarità: 6.25%
Allegati    
Abstract     
(Trascritto dall'articolo).
Dalla lettura di recenti report sull'efficacia delle attività di prevenzione emerge un quadro abbastanza deludente sia sull'uso di metodi standardizzati e valutati ex post, sia sulla reale capacità delle azioni di far invertire la tendenza, in particolare da parte dei giovani, a ridurre i consumi di sostanze. Tale osservazione viene qui sostanziata con dati epidemiologici di provenienza Europea e Nazionale. Nel corso dell'ultimo decennio si rileva anche una riduzione degli impegni economici da parte dei Governi Nazionali Europei, tranne alcune eccezioni, nel settore della prevenzione dell'uso di sostanze. E' probabile che la scarsa efficacia delle azioni ed i minori investimenti possano contribuire assieme ad altri fattori socio-demografici, qui non considerati, al non contenimento del consumo di droghe. Infine si esprimono alcune considerazioni in merito alla probabile maggiore effficacia delle azioni di contrasto alle droghe se si rispettassero alcune delle acquisizioni in relazione ai fattori di rischio per l'uso di sostanze.