Indice della
Letteratura Italiana di Scienze Infermieristiche

[banca dati bibliografica]
       
Progetto realizzato e curato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Risorse di WIKINDX

Godino Lea, Ambrosi Elisa, Decaro Roberta, Sist Luisa, Calogero Pietro, Pinto Daniela, et al. Valutazione dell’efficacia di un programma individualizzato di deambulazione assistita nel paziente anziano ospedalizzato con follow-up a tre mesi: trial randomizzato e controllato. Assistenza infermieristica e ricerca 2022;41(1):23–32. 
Added by: Paola Gentili (02/06/2022 16:07:51)
Tipo di Risorsa: Articolo di Rivista
Chiave di citazione BibTeX: Godino2022
Invia la risorsa per email ad un amico
Categorie: Infermieristica clinica, Infermieristica specialistica, Metodologia dell'assistenza infermieristica
Sottocategorie: Infermieristica in geriatria, Interventi infermieristici, Movimento, Risultati infermieristici
Keywords: Riabilitazione motoria
Autori: Ambrosi, Calogero, Chiari, Decaro, Gazineo, Godino, Pinto, Sist, Zoli
Collezione: Assistenza infermieristica e ricerca
Visualizzazioni: 13/106
Indice di Visite: 73%
Indice di Popolarità: 18.25%
Allegati    
Abstract     

 (Trascritto dall’articolo).                                                                                                                                                                                                                                            Introduzione. Il declino funzionale è comune nei pazienti anziani ospedalizzati. Infatti, una ridotta mobilità ed il riposo a letto sono considerati predittivi di perdita della capacità di deambulare autonomamente nel corso dell'ospedalizzazione. Obiettivi. Primario: miglioramento della deambulazione del paziente anziano al follow-up a tre mesi rispetto alla situazione al ricovero (e pre-ricovero), misurata con la sub-scala Attività della Scala di Braden. Secondario: valutazione di mortalità e re-ospedalizzazioni. Metodi. Studio sperimentale in aperto, randomizzato, controllato, con follow-up a 90 giorni dalla dimissione in pazienti anziani ricoverati in una degenza di geriatria. Risultati. Sono stati inclusi 307 pazienti di età uguale o superiore a 65 anni. Il gruppo sperimentale ha ricevuto un programma individualizzato di deambulazione assistita, che ha prodotto un significativo beneficio, se confrontato all'assistenza standard, sia alla dimissione (p<.001) che al follow-up telefonico a 90 giorni dalla dimissione (p=0.009). Non sono emerse differenze significative per mortalità e re-ospedalizzazioni. Conclusioni. Un programma individualizzato di deambulazione assistita apporta un significativo beneficio sia durante l'ospedalizzazione che nel lungo termine. Per questo, interventi di deambulazione assistita, assieme alla riorganizzazione del carico lavorativo e dell'organico, a un approccio multidisciplinare, nonché a una pianificazione infermieristica precoce, possono influenzare positivamente, ed in maniera significativa, gli esiti di salute di tale popolazione.


Added by: Paola Gentili  Last edited by: Paola Gentili
Notes     
Bibliografia presente.